Sentiment Analysis: cosa pensano di te i tuoi clienti?

Qual è l’opinione dei tuoi clienti sul tuo brand? 

L’Analisi del Sentiment (Opinion Mining) ci dice che, sempre più spesso, le persone esprimono la loro opinione su un prodotto, un brand, un servizio, attraverso i Social Network.
Sei in grado di definire cosa pensano i tuoi clienti?
Per scoprirlo esistono strumenti di analisi del sentiment in continua evoluzione.

Cosa significa Analisi del Sentiment?

Il Sentiment è un indice che misura quello che si dice di un brand, la “voce” degli utenti, espressa sotto forma di feedback (positivi, negativi, neutri). 
Non basta elaborare sondaggi/survey: “Cosa ne pensi del nostro prodotto?”, “Come giudichi il nostro servizio?”, perché le risposte non sono mai completamente attendibili, soprattutto se a farli è l’azienda stessa su di sé. Clienti o dipendenti potrebbero trovarsi in difficoltà nel dare la propria opinione reale, fornendo risposte poco critiche.
Ovvio che tutti i brand desiderano ricevere feedback positivi, ma la comprensione dei feedback negativi è fondamentale per capire quali sono le problematiche che gli utenti riscontrano, così da poterle risolvere.

Social Media Monitoring

Ecco allora che i marketers ricorrono al Social Media Monitoring.
L’analisi del Sentiment usa tecnologie e algoritmi senza fermarsi a cosa le persone dicono, ma cercando di capire la loro attitudine, le emozioni contenute nel loro feedback. Il focus dell’analisi del sentiment è infatti centrato su ciò che intendono le persone e non solo su ciò che dicono o affermano, senza filtri.

Perché misurare il Sentiment di un brand?

Se si vuole restare competitivi sul mercato, ed evitare crisi di reputation management, è necessario capire i propri punti di forza e di debolezza. Anche pochi utenti insoddisfatti in rete, possono dar vita a un sentimento diffuso di insoddisfazione verso un brand, alimentando critiche e commenti negativi, dall’effetto boomerang.

Come misurare il Brand Sentiment?

Attraverso metriche che analizzano opinioni, sentimenti, soddisfazione, percezione della qualità, commenti, condivisioni, risposte, engagement etc. si scoprono così tutti gli aspetti della brand awareness, dei contenuti e dell’appeal di un prodotto o di una marca. 

Si attuano tecniche di profilazione più precise non solo verso un brand o un’azienda: l’analisi del sentiment è utile anche a monitorare e analizzare i competitor, i trend del settore, così da poter definire la migliore strategia di brand management.
Allo stesso tempo l’azienda può creare una brand experience personalizzata in base alle esigenze dell’utente. 

Ottimizzazione, sviluppi futuri, meno costi di Marketing

Analizzando il pensiero degli utenti, le loro soddisfazioni e i loro problemi, si ha la possibilità di raccogliere informazioni essenziali per lo sviluppo dei prodotti futuri, per migliorare e ottimizzare i presenti e per ridurre i costi del marketing.

Ascolta i tuoi clienti

Le aziende devono imparare a gestire le relazioni con i clienti: il loro successo dipende tantissimo da chi acquista i prodotti o i servizi ed esprime le proprie opinioni online. La reputazione aziendale ha acquistato un peso sempre più grande e sta diventando un fattore decisivo.
Le aziende vincenti sono quelle che riescono ad ascoltare (e soddisfare) le richieste degli utenti.

Ottieni feedback, analizzali, interpretali, ottimizza il tuo business.
La tua azienda ha già implementato gli strumenti di analisi del Sentiment?

16 Apr 2019
Seguici