Mobile Economy in Italia: entro il 2019 arriva il boom

Il termine Mobile Economy è ormai diventato di uso comune e sempre più diffuso negli ultimi anni, una fetta di mercato che vale l’1,65% del PIL nazionale cioè la bellezza di 25,7 miliardi di euro. Si è interessato di effettuare una ricerca approfondita sul tema l’Osservatorio Digital del Politecnico di Milano.

Come sappiamo e vediamo con i nostri occhi la diffusione di smartphone e device mobili è sempre più dilagante e capillare in Italia: si parla ormai di più di 40 milioni di dispositivi in circolazione nel nostro Paese. Di conseguenza sono proliferate sempre di più anche applicazioni mobile, reti cellulari LTE..

La ricerca dell’Osservatorio Digital

La ricerca dell’Osservatorio si sviluppa in ben 118 pagine che attraversano tutti gli aspetti della Mobile Economy. A partire dagli investimenti della telefonia mobile dedicati alle reti 3G e 4G (+39% nel 2014) per poi entrare nel dettaglio dei numeri dei consumi che fanno da traino all’economia mobile, la metà dei quali è ancora legata tradizionalmente ai ricavi da telefonia e messaggistica (anche se già nel 2014 hanno subito un grosso calo), invece le spese in connettività crescono del 14% e hanno un considerevole peso sul mercato. Un quinto del mercato è detenuto dalla vendita di smartphone e tablet, il MobCommerce è in netta crescita (cioè la vendita di beni e servizi) e pesa il 10% della Mobile Economy. Inoltre l’acquisto di contenuti come musica, video, news e giochi cresce del 18% sfiorando il miliardo di euro!

Tre anni di boom per il Mobile

Anche la responsabile della Ricerca dell’Osservatorio Mobile Economy del Politecnico di Milano Marta Valsecchi si mostra essere più che positiva sulle previsioni dei prossimi 3 anni, in cui a suo parere esploderà il pagamento mobile, ovvero effettuato tramite smartphone. Il Mobile Commerce arriverà a triplicare il suo valore occupando quasi il 40% del totale e-commerce nel 2017 e l’Internet of Things aumenterà del 70%, allargandosi anche a nuovi settori di applicazione come le smart city o la salute.

Insomma secondo queste stime ci aspettano tre anni di esplosione e boom del Mobile in tutte le sue applicazioni ed il valore della Mobile Economy in Italia è destinato a crescere vertiginosamente.

19 Feb 2016
Seguici