Le App: un settore in continua crescita

Sembra proprio che l’unico mercato a non conoscere la crisi sia quello delle applicazioni. Secondo gli ultimi dati delle analisi di mercato della Gartner (la principale società di ricerca e analisi nel campo dell’Ict) in quest’ultimo anno sono stati effettuati 102 miliardi di download, decisamente in aumento rispetto ai 64 mila del 2012. Naturalmente il 90 % dei download appartiene ai due principali protagonisti di questo settore ovvero iOS ed Android.

La maggior parte delle app che vengono scaricate sono gratuite, il 91 %, mentre gli “in-app purchase” ovvero gli acquisti che si fanno per eventuali contenuti aggiuntivi, rappresentano il 48 % dei ricavi per gli app store. Sono previsti valori in netta crescita anche per quanto riguarda i ricavi, che quest’anno raggiungeranno un fatturato di 26 miliardi di dollari, rispetto ai 18 miliardi del 2012. Secondo il research director della Gartner, Sandy Shen, nel 2014 ci si aspetta un’ulteriore innalzamento dei valori di download delle applicazioni, che dovrebbe poi assestarsi su dei numeri più stabili negli anni successivi. Inoltre i download medi per device dovrebbero mantenersi alti nell’arco dei primi anni dopo l’acquisto del dispositivo mobile, ma nel corso del tempo dovrebbero poi andare ad assestarsi. Questo significa che gli utilizzatori tendono a crearsi un ventaglio di applicazioni preferite, senza scaricarne più di nuove. Complessivamente però la crisi che sembra invadere tutti i settori, risparmia ancora le App, che anzi continuano a cavalcare un’onda inarrestabile.

27 Set 2013
Seguici