ita eng

La Guida al Marketing di Natale

“Non è magia, sono i dati statistici!”

Facebook presenta la Guida di Natale 2019 dedicata alle aziende.
Far splendere il proprio brand, vendere di più, conquistare nuovi clienti, attuare una comunicazione mirata per i regali (e non solo): quale momento migliore per le aziende se non le festività natalizie? 


Come fare Facebook Marketing nel periodo di Natale in modo efficace?

Qualche dato da Facebook:

  • Nuove tempistiche per lo shopping Natalizio: quasi la metà degli utenti, nel 2018, ha iniziato a fare acquisti di Natale già a Novembre o ancora prima.
  • Gli eventi di shopping hanno una portata globale, vedi il Black Friday o il Cyber Monday: sono tutte occasioni per influenzare le scelte d’acquisto dei consumatori in previsione del Natale.
  • I Social sono la nuova vetrina per trovare idee e ispirazioni per i propri acquisiti di Natale.
    Via libera alle Storie: Facebook ci dice che il 69% degli utenti preferisce le storie come nuova forma di scoperta di nuovi prodotti e servizi.
  • Strategia multichannel, integrazione tra canali online e offline: l’acquirente natalizio è sempre più Mobile First.
    Nel 2018 il 32% ha fatto acquisiti dal proprio Smartphone (il 24% nel 2015 ).
  • La messaggistica istantanea incrementa la fedeltà del consumatore: il 65% degli utenti preferisce interagire con Brand che hanno un’App di messaggistica.


Guida al Marketing in 3 fasi 

Le fasi previste dalla Guida Marketing di Facebook sono: prepara, costruisci, massimizza le vendite e i risultati post-feste.

  1. Preparazione
    Pianifica e prepara la tua strategia.
    Decidi i dispositivi, pensa Mobile First, conosci i tuoi utenti, la tua audience, progetta la tua creatività e crea il tuo catalogo.

  2. Costruisci
    Introduci a tutti gli effetti i consumatori nella fase natalizia, metti in pratica le tue strategie, dai vita alle tue FB e Instagram ADS, dai il calcio di inizio alle tue campagne pubblicitarie.
    La componenete creativa qui è fondamentale, le parole d’ordine sono: “Create to convert” e “Custom assets for placements”.

  3. Massimizza
    Crea esperienze istantanee: cataloghi collegati alle stories, relazioni post vacanze, resta connesso con i tuoi utenti

 

leggi anche
Digital Asset Management: cos’è e perché conviene?
PIM&Impaginazione Automatica  
Digital Asset Management: cos’è e perché conviene? Il Digital Asset Management (DAM) è un Software per la gestione centralizzata e strategica dei contenuti. Il DAM consente di creare, organizzare, archiviare e distribuire i tuoi contenuti (immagini, video, documenti pdf e altri file) su differenti canali di comunicazione (Siti web, App etc.).
Magentiamo Day: 30 giugno 2020
Ecommerce 
Magentiamo Day 2020: un'intera giornata di formazione online su Magento, il CMS Ecommerce più utilizzato. Evento organizzato da Magentiamo.it e Cosmobile
Le scelte digitali ed eco-friendly di EcorNaturaSì
Marketing  
Il Gruppo EcorNaturaSì ha scelto l'impaginazione automatica del nostro PIM Categora e la digitalizzazione della rete vendita con la nostra soluzione di Sales Force Automation OS Enterprise. In questo modo l'azienda ottimizza tutte le sue procedure aziendali, la raccolta ordini e la creazione di listini e volantini promozionali.
Perché la tua azienda ha bisogno di un PIM
Marketing  
Raccogli, gestisci, sincronizza e distribuisci le informazioni di prodotto in unico punto grazie al PIM: Product Information Management. Scopri la nostra soluzione PIM Categora.
Handmade with love
Cosmobile.comSviluppo e gestione dati Iprov.comGrafica, design e comunicazione