ita eng

Addio a Windows 7!

Il 2020 è l’anno del pensionamento per diverse tecnologie.
Dal 14 gennaio 2020 il vecchio sistema operativo per Computer, Windows 7, ci saluta per sempre.

Dal giorno successivo, tutti gli utenti che hanno ancora Windows 7, vedranno comparire un messaggio a tutto schermo che li esorta a passare a Windows 10 (e magari anche a cambiare pc in favore di uno più moderno).

Dal 14 gennaio Windows 7 non sarà più supportato.
Cosa significa per gli utenti che ancora lo usano? 

Microsoft interromperà definitivamente il supporto verso Windows 7non rilascerà più aggiornamenti di sicurezza per Windows 7, né fornirà aggiornamenti software e assistenza tecnica, e i computer saranno più esposti agli attacchi ransomware.

Cosa fare?

Se si ha un PC abbastanza nuovo, passare al sistema operativo Windows 10. 
Chi invece ha un vecchio computer che non supporta Windows 10, e non vuole acquistarne uno nuovo, potrebbe continuare a far girare il vecchio sistema operativo, ma con qualche accortezza in più.
Sarà infatti più esposto a virus, errori di sistema e di sicurezza, in più alcune applicazioni potrebbero smettere di funzionare.

Un PC con Windows 7 smetterà di funzionare dopo il 14 gennaio 2020?

No, non smetterà di funzionare.
Dopo il 14 gennaio 2020, per i PC con Windows 7 verrà a mancare il supporto agli aggiornamenti di sicurezza di Microsoft.
Quindi, il PC continuerà a funzionare come ha sempre fatto: sarà però più vulnerabile alle falle del sistema operativo e alle varie minacce digitali.
 

Google: altri 18 mesi di Chrome

Per quanto riguarda il browser Chrome di Google, questo continuerà a supportare Windows 7 per altri 18 mesi, almeno fino al 15 luglio 2021.
Gli aggiornamenti di Chrome saranno completi e non riguarderanno solo la sicurezza ma anche le funzionalità del browser.

Cosa fare se si vuole aggiornare un PC con Windows 7?

Se si possiede un PC con Windows 7, le soluzioni rapide sono due: comprare un nuovo computer con Windows 10, oppure scegliere la licenza di Windows 10 e installare il nuovo sistema operativo sul vecchio computer (se supportata). 
Prima di decidere di instalalre l’aggiornamento però attenzione, perché alcuni PC con Windows 7 potrebbero essere troppo vecchi per essere compatibili con Windows 10.

Utilizzare un sistema operativo non sicuro rappresenta un grosso problema, soprattutto in ambito aziendale.
Per i professionisti e le aziende che utilizzano ancora Windows 7, passare a Windows 10 è obbligatorio. 

leggi anche
Magentiamo Day: 30 giugno 2020
Ecommerce 
Magentiamo Day 2020: un'intera giornata di formazione online su Magento, il CMS Ecommerce più utilizzato. Evento organizzato da Magentiamo.it e Cosmobile
Preparati a ripartire grazie alla Tecnologia
Eventi 
Trasforma l'emergenza Coronavirus in una opportunità per te e la tua azienda: sfrutta il tuo tempo per testare strumenti nuovi che possano migliorare la tua attività e la preparino al meglio alla ripartenza.
LinkedIn si apre alle Stories (di Business)
Eventi 
Arrivano le stories su LinkedIn. Dopo Instagram, Facebook, Messenger, Whatsapp e Snapchat, anche il Social per professionisti permetterà la creazione e l'interazione delle stories.
Addio a Tesler: l'informatico padre del copia-incolla
Eventi 
Addio a Larry Tesler: l'informatico padre del copia-incolla. Il pioniere statunitense che ci ha reso la vita molto più facile permettendoci di copiare e incollare un testo senza riscriverlo, avere interfacce facili da usare, fino all'interazione uomo-computer.
Handmade with love
Cosmobile.comSviluppo e gestione dati Iprov.comGrafica, design e comunicazione