Il nuovo Magento 2.0: ecco tutte le novità

Era da tanto tempo nell’aria, ed ora finalmente è arrivata la nuova release 2.0 di Magento. Oggi vi raccontiamo quali sono le principali novità e le funzionalità che offre la piattaforma rinnovata.

In particolare le novità apportate si sono concentrate sul superamento di certi limiti strutturali, per rendere la piattaforma sempre più scalabile e performante.

Il focus è stato soprattutto quello della scalabilità dei sistemi in situazioni multi-store e/o multi-catalogo, che quindi adesso permette di gestire anche database di grosse dimensioni in maniera più snella ed efficace.

Una delle preoccupazioni maggiori in questo momento è capire come la prenderà il mercato e quali reazioni ci saranno nel passare a Magento 2.0, dato che il passaggio sembra non sarà poi così indolore, si tratta quindi di correre un certo rischio, soprattutto perchè per effettuare questa release si è impiegato più del tempo previsto (se ne parlava già da tre anni!).

Certo si tratta di un progetto molto ambizioso e che ha come obiettivo quello di non perdere la leadership di mercato, primo punto nella lista delle priorità.

Novità e cambiamenti

La piattaforma continuerà ad essere sviluppata open source e gestita da un team centrale di Magento. Inoltre per quanto riguarda tutta la parte del front-end e la struttura del CMS c’è stato un profondo restyling, sono stati semplificati alcuni passaggi come ad esempio:

  • la creazione di un tema per Magento (con la possibilità di renderlo scalabile)
  • agevolazione dello sviluppo grazie alla sostituzione della libreria Prototype con LESS per un CSS dinamico e jQuery;
  • restyling della struttura delle cartelle, per cui ora il tema risiederà in un’unica cartella.

Queste alcune delle novità principali, ma anche per le estensioni si ripartirà completamente da capo: quelle già disponibili per la v. 1.x infatti non saranno compatibili con la versione 2!

L‘interfaccia dell’amministrazione è stata anch’essa rivisitata nell’ottica di diventare più usabile da parte degli store manager, grazie a processi di semplificazione, come ad esempio il raggruppamento delle voci di menu, che diventano così più facilmente gestibili.

Il futuro dell’E-commerce in Italia

Abbiamo già detto più volte di come l’e-commerce stia crescendo sempre di più anche in Italia, anche se con un ritmo diverso ed inferiore rispetto ad altri Paesi. Le aziende in particolare fanno ancora fatica a confrontarsi con questo argomento, forse anche perchè ancora manca una vera “cultura” di approccio a questa tematica anche a livello strutturale. Esistono però settori di mercato come labbigliamento e il fashion in cui c’è stato sicuramente un avanzamento in questo senso, con  incrementi considerevoli di volumi di vendite.

I nostri casi di Successo con Magento

Se avete un progetto e volete capire se è realizzabile contattateci qui sotto, saremo lieti di poterci confrontare e aiutarvi nella realizzazione del vostro e-commerce.

Guardate i nostri casi di successo con Magento!

9 Dic 2015
Seguici