Calcolare la reputazione di un sito con una Web application

Come possiamo calcolare la reputazione di un sito? Come essere certi del “trust” di un portale?
In questi mesi stiamo cercando di analizzare, oltre che che provare per voi e divulgare, molte Web application che potrebbero essre utili al vostro lavoro ed alla vostra vita di tutti i giorni.
Siccome Cosmobile progetta e produce Web application professionali come ePlan e Cosmocatalog ad esempio, ci pare giusto portare l’attenzione dei lettori sulle applicazioni Web, core business di Cosmobile.
Tornando al problema iniziale, come possiamo sapere quando un sito non danneggerà il nostro computer?
A tutti è successo almeno una volta di arrivare su un portale a causa del quale il nostro browser ci avvisa della possibile presenza di malware, virus, worm o cose disgustose che metterebbero in pericolo il nostro sito. E se il browser non se ne accorgesse?
Possiamo riconoscere, prima di aprirli, siti Web presi di mira dai cracker ancora prima di “metterci piede”?
La risposta è si, e lo possiamo fare anche con una ottima Web application che si chiama Webutation che trovate a questo indirizzo: http://www.webutation.org
Si tratta in pratica di un ottimo servizio online per l’analisi reputazione di un sito web e che offre anche un plugin Firefox.
Il servizio è affidabile poichè raccoglie i dati di altri servizi online come Google SafeBrowsing, McAfee Site Advisor e WOT che sono per loro natura servizi affidabili e che qui vengono riuniti tutti insieme.
Per fare un esempio, ecco cosa il servizio dice sul sito del Corriere della Sera: http://www.webutation.org/en/review/corriere.it
Insomma, un altro ottimo modo, un sistema che non necessita di installazione e che può essere usato su qualunque macchina vi troviate, per capire qualcosa di più su un sito Internet.
Un’altra dimostrazione di quanto possano fare le Web Application.

12 Lug 2010
Seguici