Un traduttore simultaneo per iPhone

Chi non è troppo giovane, chi non è un vero e proprio nativo digitale insomma, si ricorderà di certo i piccoli dizionari che venivano acquistati prima di andare in vacanza quando si era dei ragazzini: i suddetti erano piccoli e spessi libri magici che contenevano tutte le frasi utili delle quali avremmo potuto avere bisogno in vacanza, frasi di ogni tipo e per ogni situazione come ad esempio “ho fame”, “portatemi all’ambasciata” o “sto morendo”.

Bene, questi piccoli libri, nella fantascienza, sono sempre stati sostituiti da traduttori vocali automatici i quali non avevano bisogno ne di essere impugnati ne di essere usati, perchè facevano tutto d soli.

Oggi, grazie alle nuove tecnologie e soprattutto grazie agli smartphone e ai tablet come iPad, non abbiamo ancora raggiunto i fasti tecnologici dalla fantascienza ma ci siamo vicini.

iTranslate è un software per iPhone ed iPad grazie al quale potremo eseguire delle accurate traduzioni in tempo reale e senza nemmeno preoccuparci di spingere il tasto “traduci” visto che il translate avviene in tempo reale.

“Le versioni divergono leggermente, tra quella per i “mini device” e quella dell’iPad. Il motore è lo stesso, cioè, una volta scritto il proprio testo o le singole parole, si può tradurre il tutto con immensa facilità e rapidità grazie ad un tap. Ovviamente la differenza è nella grafica, più curata e snella dove lo schermo permette (sull’iPad).

L’applicazione è gratuita, ed ha in se un motore di ricerca della lingua molto comodo. Il traduttore va in funzione automaticamente ad applicazione avviata, mentre scriviamo (…) le lingue supportate sono 50 ed abbiamo poi la funzionalità Text To Speech che ci permette di sentire la pronuncia del testo digitato o tradotto (non in 50 lingue ma in 11 lingue differenti)”. (fonte)

Insomma, mettete da parte libri, dizionari e guide e gustatevi questo nuovo millennio

20 Dic 2010
Seguici