LG abbandona Windows Phone

LG, uno dei protagonisti della scena dell’elettronica mondiale ha annunciato di voler abbandonare Windows Phone per concentrarsi su dispositivi dell’eterno rivale Android. Questa sembra proprio essere un’altra brutta tegola per l’accoppiata Microsoft-Nokia. Certamente i volumi di vendita di smartphone con sistema operativo Microsoft sono per LG davvero esigui. A questo punto dobbiamo leggere la scelta di LG come una bocciatura di Windows Phone che tra l’altro aveva ricevuto, nei giorni scorsi, importanti apprezzamenti da uno dei cofondatori di Apple, ovvero Steve Wozniak.

Intanto LG si prepara a rispondere a Samsung e HTC con il nuovo servizio LG Cloud. Esso consentirebbe agli utenti di salvare filee riprodurli su smartphone, tablet e smart TV della casa coreana. Per ora purtroppo il servizio è disponibile solo in America e in Corea, si immagina che però L Cloud possa essere esteso anche all’Italia nei prossimi mesi.

Che farà ora Microsoft? Lascerà che i grandi produttori di dispositivi abbandonino così la sua piattaforma o correrà ai ripari facendo una controfferta?

10 Mag 2012
Seguici