ita eng

WhatsApp eliminato da milioni di Smartphone: ecco l’elenco e come fare

WhatsApp scomparirà da milioni di Smartphone. 

L’anno è iniziato con l’addio, da parte di WhatsApp, a tanti telefoni.
Da subito su Windows Phone e, dal 1 febbraio 2020, WhatsApp non funzionerà più su alcuni Smartphone iOS e Android.

Si preannuncia un 2020 ricco di nuove tecnologie, soprattutto in campo mobile: dai nuovi iPhone (compreso l’iPhone economico), ai cellulari a conchiglia, fino all’abbandono dei telefoni più vecchi.

Windows Phone

La piattaforma di messaggistica più famosa non funziona più, dal 1 gennaio 2020, su tutti i dispositivi con sistema operativo Windows Phone (e versioni precedenti).

WhatsApp: addio a milioni di Smartphone iOS e Android

Dal 1 febbraio 2020 poi, WhatsApp non sarà più compatibile sugli iPhone con sistema operativo iOS 8 (lanciato nel 2014) e sui telefoni con Android 2.3.7 (lanciato nel 2010).

Miglior comunicazione e tutte le novità di WhatsApp

La svolta è stata dettata dalla necessità della chat di evolvere e offrire un miglior servizio agli utenti: “Intendiamo concentrare i nostri sforzi sulle piattaforme mobili che usano la stragrande maggioranza delle persone - spiega il team di WhatsApp - Sebbene questi dispositivi mobili siano stati una parte importante della nostra storia, non offrono il tipo di funzionalità di cui abbiamo bisogno per espandere le funzionalità della nostra app in futuro”.

Tra le novità della chat si pensa a nuove funzioni tra cui la modalità scura e messaggi che si distruggono automaticamente.

Cosa fare?

WhatsApp non sparirà subito dai vecchi Smartphone, ma fin da subito non sarà più aggiornato e quindi potrebbe presentare, come minimo, problemi di sicurezza.
Se avete questi sistemi operativi nel vostro telefono (iOS 8 per Apple e Android 2.3.7), la prima cosa da fare è salvare foto, video o documenti, collegando il cellulare al vostro computer.
La seconda è salvare le conversazioni e i contenuti multimediali su Onedrive, accedendo dalle Impostazioni.
La terza è acquistare un nuovo Smartphone.

I modelli coinvolti

Whatsapp non funziona più su: iPhone 3GS/iOS 6 e Windows Phone 7 (dal 2017); Nokia Symbian S60 (da luglio 2017), BlackBerry OS e BlackBerry 10, Windows Phone 8.0 e versioni precedenti (dal 2018); Nokia Symbian S40 (dal 2019); Windows Phone 8.1. (dal 1 gennaio 2010); Android 2.3.7 e precedenti, iOS 8 e precedenti (dal 1 febbraio 2020).

Continuerà invece a funzionare perfettamente sui dispositivi:

• Android con OS 4.0.3 e versioni successive
• iPhone con iOS 9 e versioni successive
• Alcuni telefoni con KaiOS 2.5.1 e versioni successive, inclusi JioPhone e JioPhone2

leggi anche
WhatsApp eliminato da milioni di Smartphone:  ecco l’elenco e come fare
Mobile App 
Addio a WhatsApp su Windows Phone e milioni di cellulari iOS e Android. Ecco l'elenco dei dispositivi e come fare per non perdere nessun dato.
JetContacts: Raccogli contatti e info strategiche
Mobile App 
Digitalizza l'acquisizione dei tuoi contatti. Con JetContacts profili i tuoi utenti e raccogli tutte le informazioni strategiche in pochi click. Ideale per fiere, eventi, trade show, meeting.
Paginae: le tue pubblicazioni digitali e interattive
Mobile App 
Con Paginae trasforma i tuoi contenuti cartacei in pubblicazioni digitali, interattive e multimediali. Cataloghi digitali, brochure interattive, documenti multimediali. Crea engagement: conquista i clienti con le tue presentazioni.
Mobile Advertising in Italia
Mobile App 
Nel mercato della pubblicità digitale, il Mobile gioca un ruolo sempre più rilevante. Crescono gli investimenti nel Mercato Mobile dell'Advertising per sviluppo App, video, search. E’ impensabile oggi per le aziende o i brand escludere il Mobile dalle proprie pianificazioni.
Handmade with love
Cosmobile.comSviluppo e gestione dati Iprov.comGrafica, design e comunicazione