ita eng

UX Design e mappe di calore: come usano il tuo sito gli utenti?

Le mappe di calore sono uno strumento indispensabile per l'UX Design. 

Comprendere le mappe di calore è essenziale per offrire la miglior User Experience: ovvero l'esperienza utente.

UX Design e l'esperienza utente

Le mappe di calore sono uno strumento utile per capire come le persone interagiscono con il nostro sito, con le nostre pagine web, così da ottimizzarle e raggiungere i nostri obiettivi, migliorando l'esperienza di navigazione dell'utente finale. 


Cos'è una mappa di calore?

Una mappa di calore è una rappresentazione grafica visiva dell'interazione che gli utenti hanno con gli elementi di una pagina web.

Una pagina può essere analizzata basandoci ad esempio sui movimenti del mouse, sui click degli utenti o sullo scroll.
In questo modo avremo informazioni molto dettagliate su quelle che sono le azioni che un utente compie sul nostro sito, dove si sofferma di più la sua attenzione, quali elementi vengono cliccati, quali sono destinati alla conversione e quali vengono ignorati.

Le mappe danno una rappresentazione visuale e immediata dei dati, a colpo d'occhio si ha una panoramica completa su come l'utente naviga un sito, se e come usa bottoni, click, immagini etc.

Le tipologie di mappe di calore

  • Hover Map: mappe di calore che tracciano i movimenti del mouse
  • Click Map: mappe di calore che segnalano i click degli utenti (tap se parliamo di dispositivi mobile)
  • Scroll Map: mappe che tracciano gli scroll di una pagina, permettono di comprendere se l’utente scende in profondità su una pagina o e si mantiene nella parte iniziale.


User Experience di un sito

Grazie ai dati forniti dalla mappe di calore, gli User Designer possono capire come posizionare e testare molteplici elementi quali:
i bottoni (dove posizionarli e la tipologia, ad esempio: la CTA principale ottiene il maggior numero di click?); la navigazione (menu, link, breadcrumbs); le immagini (posizione, dimensione, link e tipologia); i testi (posizione, lunghezza, formattazione).

L'utilizzo, e quindi l'analisi dello scroll, è importante per capire ad esempio dove gli utenti lo interrompono: si fermano a metà pagina perché perdono interesse?
In questo caso le info principali andranno inserite al di sopra di dove di solito viene interrotto lo scrolling.


Come progettare un sito?

Con le mappe di calore sarà possibile progettare la propria pagina in maniera performante, migliorando l'esperienza utente e quindi i propri risultati e le conversioni.
Le mappe di calore possono essere combinate con altri dati importanti del sito, ad esempio con quelli di Analytics.

Grazie alle mappe di calore è quindi possibile capire come le persone si muovono sul tuo sito, mostrarti dove cliccano, comprendere come disporre i vari elementi della pagina, dedurre insomma la qualità di siti internet, nonché l’efficacia di strategie di marketing basate sulle interazioni come banner e call to action.



leggi anche
UX Design e mappe di calore: come usano il tuo sito gli utenti?
Siti web 
UX Design e mappe di calore: come usano il tuo sito gli utenti? Capire le mappe di calore è fondamentale per migliorare l'esperienza utente e la qualità dei siti internet.
User Experience: con i Core Web Vitals, Google premia i siti con un'ottima Esperienza Utente
Siti web 
La User Experience, annuncia Google, diventerà uno dei nuovi fattori di ranking grazie ai parametri di Web Vitals. Cosa sono i Core Web Vitals? Come ottimizzare la User Experience?
Comunicare con il Chatbot
Siti web 
I chatbot sono robot virtuali, una forma di intelligenza artificiale: servizio personalizzato per il cliente e interattivo in real time, per un'esperienza di navigazione su misura.
Buon compleanno Laura!
Mobile App 
Per Laura Pausini Cosmobile ha sviluppato: il sito ufficiale, il sito del fan club Laura4u e lo store Laura4u.
Handmade with love
Cosmobile.comSviluppo e gestione dati Iprov.comGrafica, design e comunicazione