Fondamenti SEO: scrivere sul Web parte 4. L’importanza dei link

Eccoci al nostro appuntamento settimanale con il nostro breve “corso” di scrittura per il Web. Nelle tre puntate precedenti abbiamo spiegato come scrivere “bene” per il Web, l’apertura dei post e l’importanza dei TAG: oggi parleremo, in questa quarta ed ultima puntata, dell’importanza che hanno i link all’interno del vostro sito Web.
Il vostro sito senza link è un sito senza ne entrate ne uscite, ergo un sito morente.
Quindi non credete a chi vi dice che linkare ad altri siti significa far scappar via i vostri visitatori. Un buon link è sempre un servizio che rendete loro. E loro, statene sicuri, se ne ricorderanno.
Scegliere i link, titolarli, recensirli, inserirli al punto giusto e nel contesto giusto, fa quindi parte del talento editoriale dello scrittore online.
Ecco qualche idea e consiglio che potranno esservi utili nella costruzione dei vostri ipertesti:

  1. – i link arricchiscono sempre un sito, sia che costellino il testo
  2. – quando è bene linkare fuori dal vostro sito?
  3. – quando rimandate a informazioni complementari alle vostre
  4. – quando qualcuno ha già detto ciò che direste voi e lo ha fatto meglio
  5. – quando consigliate un approfondimento
  6. – quando volete appoggiarvi all’opinione di chi è più importante e conosciuto di voi
  7. – quando linkate verso un sito esterno, non inviate alla home page (come ad esempio  www.cosmobile.net ), ma direttamente alla pagina che interessa (ad esempio www.cosmobile.net/mobile )
  8. – linkate abbondantemente anche all’interno del vostro sito: eviterete di ripetere cose già dette e aumenterete nel tempo il valore dei singoli testi, creando una rete di rimandi e connessioni
  9. il link ideale è quello che anticipa le aspettative e il desiderio del lettore: mettetevi quindi dalla sua parte (è proprio questo il compito dell’editor!) e sforzatevi di immaginare il percorso che gli piacerebbe seguire
  10. – titolate bene i link, informando i visitatori su cosa troveranno oltre: il titolo del link deve essere un vero microcontent e un concentrato di contenuto
  11. – i link all’interno del testo, oltre ad offrire al lettore nuovi percorsi, servono anche a guidare il suo sguardo: le parole sottolineate emergono visivamente e costituiscono già da sole un piccolo indice per chi è abituato a “scorrere” la pagina più che a leggerla; per non creare confusione, evitate quindi link di una intera frase, tre parole sono anche troppe
  12. – per essere realmente utile, il link deve essere molto specifico; linkare a Yahoo, a Virgilio o a Repubblica, non ha senso; ha senso invece scovare pagine interessanti e sepolte sotto montagne di altre, anche di siti piccoli e sconosciuti, ma funzionali al vostro tema e al vostro percorso
  13. – quando suggerite un link, è in gioco la vostra credibilità: linkate solo a siti che conoscete bene e di cui conoscete il valore
6 Ago 2010
Seguici