Condividere i nostri documenti su Twitter

Più volte abbiamo parlato di come le Web application ci possano aiutare a lavorare in team, ed anzi abbiamo notato come un software Web based come Google Docs ci aiuti in modo straordinario nello sharing delle informazioni con colleghi ed amici.

Se un tempo ci si dovevano passare i file per posta elettronica e seguirne le modifiche passo passo, cercando di non perdersi nei meandri della cronologia della posta, oggi questo non accade grazie appunto a quelle applicazioni nate appositamente per far si che noi si condivida. Il fine è la condivisione. Semplicemente.

E i social network?

Si perchè se è vero che Google offre i suoi servizi, i colossi come Facebook e Twitter, che hanno come unico scopo e fine la condivisione, stanno a guardare?

Si direbbe proprio di no visto che con Twitter oggi si possono anche condividere documenti grazie a applicazioni come TwitDoc.

Basta seguire una semplice procedura attraverso il sito internet del servizio online e nel giro di pochi secondi il nostro documento sarà inserito all’interno di un nuovo messaggio di testo scritto sulla nostra pagina personale sul famosissimo portale di microblogging.

Basta loggarsi (con un account Twitter) e uploddare il nostro file tramite il servizio, file che verrà “convertito” in link dal servizio stesso.

Semplice, veloce, indolore, gratuito e comodissimo 🙂

UPDATE
Vogliamo fare una piccola precisazione, su consiglio di un lettore: Twitter NON ha creato il servizio, come molti altri servizi di questo tipo, i quali sono “satelliti” del cinguettante social.
In pratica sono programmatori esterni che fanno questi lavori, e non Twitter stesso.

25 Nov 2010
Seguici