Applicazioni aziendali: quali sono i fattori di successo?

Non rendersi conto di quanto la diffusione delle nuove tecnologie stia cambiando il volto della società, sarebbe nascondere la testa sotto la sabbia. Ma ancora peggio è non riconoscere l’impatto che l’uso crescente di dispositivi mobili ha nel mondo del business.

Le business apps forniscono degli strumenti di lavoro che possono semplificare la nostra vita lavorativa (permettendo, come il nostro Order Sender, di gestire ordini e clienti) e che ognuno di noi può tranquillamente istallare sul proprio dispositivo. Già così il valore aggiunto per il singolo è evidente. Pensando però alla possibilità di fornire uno strumento cucito su misura sull’azienda, che sia perfettamente integrato agli altri sistemi aziendali e adattato a tutte le necessità del nostro collaboratore, ecco che la valenza della app in questione si moltiplica. Quasi sempre. Ho scritto quasi perché è opportuno considerare che la familiarità con uno strumento, in questo caso le app, porta anche ad accrescere progressivamente le aspettative nei confronti delle applicazioni che usiamo. Il che significa che non è semplice soddisfare le necessità di un consumatore e questo discorso è valido anche se stiamo fornendo un’applicazione a un nostro impiegato.

Alan Braun, iOS App Consulting Engineering Manager in Apple, parlando dell’importanza del design nelle applicazioni aziendali sottolinea come gli strumenti forniti a un collaboratore danno l’idea di quanto sia importante il lavoro che svolge. Questa frase viene riportata in un articolo di Maribel Lopez su Forbes, insieme alle caratteristiche che deve avere un’app di successo evidenziate da Braun. Consiglio a chi mastica l’inglese di leggere l’articolo completo (link http://www.forbes.com/sites/maribellopez/2013/04/17/6-ingredients-for-great-mobile-applications-from-apple/). Quando Braun parla di design delle app, non si riferisce alla grafica ma alla user experience garantita dalla app. Per essere considerata di successo un’app deve essere semplice da usare e intuitiva, quindi non richiedere particolari corsi per usarla in tutte le sue funzionalità; innovativa; coinvolgente; deve essere integrata, con gli altri sistemi aziendali e con il dispositivo per cui è concepita. Dal lato dell’azienda, le caratteristiche di un’app di successo contemplano anche la riduzione di costi gestione, l’aumento dell’efficienza degli impiegati che la utilizzano, la possibilità di raccogliere dati e feedback e l’adozione su larga scala.

19 Apr 2013
Seguici