Tablet, il grande sorpasso di Android su iOS

percentuali di vendita Tablet: iOS,Android, Windows (OS)

Gartner rende pubblici i dati sulle vendite di Tablet del 2013 nel mercato globale ed i risultati lasciano tutti a bocca aperta, sotto tutti i punti di vista.

Per cominciare, il dato che mette d’accordo tutti gli addetti del settore: nell’anno passato sono stati venduti la bellezza di 195,4 milioni di Tablet, con un incremento del 68% rispetto al 2012, anno in cui le vendite si erano fermate a “soli” 119 milioni di articoli. Anche se la storia del Tablet è relativamente breve, l’ulteriore novità che emerge dai risultati di Gartner può tranquillamente essere definita storica: è avvenuto il sorpasso dei dispositivi Android su Apple iOS come sistema operativo di maggiore popolarità nei Tablet.

Sono infatti 121 milioni i dispositivi  Android venduti sui 195 milioni complessivi del 2013, che si guadagna così la fetta più grossa del mercato, il 62%.

Ovviamente Apple iOS non rimane a bocca asciutta, con i suoi 70 milioni di tablet venduti nel 12 mesi trascorsi, ma i numeri parlano chiaro: è stato registrato un – 16,8 punti percentuali, passando dal 52,8 del 2012 al 36% dell’anno successivo.

Medaglia di Bronzo per i Windows devices, che con 4 milioni di dispositivi venduti sul mercato globale (2,1%) non preoccupano le due dirette concorrenti.

Google ha puntato al piazzamento di dispositivi a basso prezzo nei mercati emergenti, e la scelta si è dimostrata vincente.

Certo, nei mercati di fascia alta Apple domina ancora la scena; anche nello “smaller-screen market” è ancora la numero uno delle vendite.

Ma i dati sono significativi per la competizione, se si pensa che anche nel mercato europeo degli smartphones Android è solitario in testa alla classifica con il 70% delle quote.

Dal punto di vista dei fornitori, Apple – forte di un quadrimestre molto soddisfacente – è ancora in prima posizione con il 36% delle quote, ma Samsung non è stata a guardare, registrando nel 2013 una crescita delle vendite di oltre il 330%, piazzandosi così stabilmente al secondo posto con il 19% delle quote di mercato.

La sfida per i primi posti è quindi sempre aperta e accesa e , se si pensa che la società HumanIpo prevede che le vendite di tablet supereranno nel 2017 le 400 milioni di unità, possiamo aspettarci ancora molti colpi di scena.

6 Mar 2014
Seguici