Il controllo genitori debutta su smartphone e tablet

Bemilo inaugura l’alba di quella che potrebbe essere una vera e propria rivoluzione del mondo mobile. Questo servizio, per ora disponibile solo in UK, permette ai genitori di avere il controllo sullo smartphone dei figli.
Ciò è realizzato attraverso una SIM speciale che consente agli adulti di vedere liste di chiamate ed sms, approvare o meno i contatti salvati e monitorare il saldo.
Manca solo la funzione di rilevamento GPS, e poi finirebbero per sempre fughe da scuola e uscite segrete con ragazzi/e. Bemilo offre una interfaccia web per eseguire tutte le operazioni di controllo da qualunque dispositivo (PC, Cellulare, Tablet), a meno di 3 sterline al mese.

Ovviamente l’argomento del controllo genitori è cosa controversa e non esplicabile in maniera esaustiva su un blog come questo. Anche se tutto dipende dall’età dei bambini.
Certo è che il controllo tramite SIM è più potente di qualunque applicazione installabile sui dispositivi, e quindi non può essere aggirata. Sicuramente i genitori ossessivi avranno un’arma in più nel loro arsenale, anche se certe cose, forse, è meglio non saperle.

25 Mag 2012
Seguici