Mondiali Brasile 2014: frodi sui dispositivi mobile

I Mondiali di calcio Brasile 2014 sono diventati la ghiotta occasione per i pirati informatici, che si sono organizzati e approfittati delle migliaia di attività digitali in tutto il Mondo sui dispositivi mobili.

Cerchiamo di capire meglio cosa realmente stia succedendo, dalle parole di Fabio Assolini, Senior Security Researcher di Kaspersky Lab, azienda leader nello sviluppo di tecnologie e software per la sicurezza dei computer “Noi rileviamo 50-60 nuovi domini di phishing ogni giorno solo in Brasile e sono, nella maggior parte dei casi, progettati in modo molto professionale; per molti utenti è tutt’altro che facile distinguere un dominio fraudolento da uno vero.”

I PIRATI INFORMATICI

Gli hacker si sono organizzati con malware, phishing, chupacabra e mobile app pericolose, puntando soprattutto ai dispositivi mobile e al web in genere, ma le loro azioni in realtà non si limitano solo a quello. Sembra infatti che siano a rischio anche gli ATM e le carte di credito in particolare in Brasile, prese di mira con lo scopo di rubare i dati personali.

KASPERSKY LAB

Kaspersky Lab con un’infografica, creata ad hoc, sta cercando di allertare e prevenire i rischi di attacchi sul mobile e agli sportelli ATM. Nell’infografica potete vedere chiaramente le strategie che sono messe in campo dagli hacker e alcune modalità per difendersi da “campioni”! Secondo i dati dell’azienda sembra che il 17,4% del traffico web mondiale ormai per acquisti e operazioni bancarie utilizzi un dispositivo mobile e che il 98% dei dispositivi abbia un sistema Android.

CONSIGLI SU COME DIFENDERSI

Alcuni consigli per difendersi dagli hacker li riassumiamo qui di seguito:

1. Non aprire mail con oggetto “Coppa del Mondo” di ignota provenienza

2. Evitare di collegarsi a wi-fi pubblici non ufficiali o porte USB

3. Fare attenzione alle app a tema, se chiedono informazioni inconsuete

INFOGRAFICA DI KASPERSKY LAB

Kaspersky Lab naturalmente non si è fatta trovare impreparata ed ha lanciato Internet Security for Android, per proteggere smartphone e tablet Android da eventuali minacce, un sistema che blocca i siti pericolosi, protegge da furto e applica filtri per proteggere la privacy.

2 Lug 2014
Seguici