Internet è sempre più Mobile

Recentemente sono stati presentati i risultati di una ricerca sul rapporto tra gli utenti e l’e-commerce in Italia da parte dell’Osservatorio annuale B2C Netcomm – School of Management del Politecnico di Milano. Quello che si evince dallo studio svolto è che, nonostante il periodo di crisi che stiamo vivendo, l’e-commerce italiano è in crescita rispetto al 2010 del 20%. Offerte, aste e acquisti coupon fanno quindi del web il posto ideale per risparmiare. Il dato più interessante però è relativo agli acquisti effettuati attraverso smartphone e tablet. Il giro d’affari passa da 26 milioni a 81 milioni di euro, con un valore più che raddoppiato rispetto allo scorso anno. L’80 % degli utenti che fanno acquisti online utilizza il sistema operativo iOS. Questo potrebbe essere dovuto al target di utenti a cui si riferisce Apple. L’accesso Mobile a internet sta quindi diventando sempre più frequente per milioni di italiani, anche se non esistono ancora tariffe veramente flat da parte degli operatori di telefonia.

Il trend è lo stesso anche negli Stati Uniti, come conferma una recente ricerca IBM. In tale studio si evince inoltre che nel il traffico web Mobile è destinato a raddoppiare nel 2011, rispetto allo stesso periodo dell’anno passato. IBM conclude la sua ricerca dicendo che l’era post-PC è cominciata. Di per certo stiamo vivendo una vera e propria rivoluzione nel modo di vivere e utilizzare la rete. Gli smartphone stanno diventando un oggetto di cui non possiamo più fare a meno, nello stesso tempo i tablet sono un buon compagno di lavoro o di svago. Alla luce di questi dati, l’auspicio che ci facciamo è che la politica, in questi giorni particolari per l’Italia, punti di più sul web, sul Mobile e sulla banda larga per rilanciare il paese. Il digital divide è infatti un problema importante, che deve essere preso in seria considerazione in un paese moderno. E il miglior modo per combatterlo passa attraverso il Mobile.

16 Nov 2011
Seguici