ita eng

La rivoluzione dell’Industria 4.0

Cos’è l’industria 4.0? 

Una rivoluzione. Una grande occasione per le aziende. 

L’industria 4.0 è una visione del futuro secondo cui le imprese industriali e manifatturiere, grazie alle tecnologie digitali, aumenteranno la propria competitività attraverso una maggiore interconnessione e cooperazione delle proprie risorse (impianti, persone, informazioni etc.).
Il rilancio industriale passa dal digitale.

La quarta rivoluzione industriale:

Ci troviamo nella 4° rivoluzione industriale: si evidenzia la strategicità del processo di digitalizzazione, prodotti e processi interconnessi grazie all’uso dell’Internet of things (gli oggetti reali connessi a Internet) e delle nuove tecnologie digitali.

Mercato 4.0 +35% 

Secondo l’ultima ricerca degli Osservatori.net*, nel 2018 il mercato 4.0 in Italia ha registrato 3,2 miliardi di euro, +35% rispetto all’anno precedente.

Il mercato supportato dalle tecnologie:

Le nuove tecnologie abilitano nuovi modi di lavorare, quindi nuovi ruoli e nuovi modelli organizzativi. Aziende integrate, connesse.
L’introduzione delle tecnologie 4.0 pone l’uomo al centro del sistema produttivo, le progettazioni delle soluzioni tecnologiche e dei modelli organizzativi sono congiunte e sinergiche e permettono performance migliori.

“La maggior parte dell’automazione si verifica a livello di compiti specifici, non a livello di interi ruoli. La questione più rilevante per imprese, governi e individui, non è in quale misura l’automazione influirà sugli attuali livelli di occupazione, ma come il mercato del lavoro globale può essere supportato per raggiungere un nuovo equilibrio tra lavoratori, robot e algoritmi” (Rapporto The Future of Jobs pubblicato dal World Economic Forum, 2018).

Da Smart Manufacturing a Smart Factory

Abbracciare la trasformazione significa portare nuova competitività ed efficienza alle imprese, passando da oggetti intelligenti a sistemi intelligenti.
Si passa da Smart Manufacturing a Smart Factory:

  • Nuove tecnologie: la tecnologia supporta e potenzia le capacità dei lavoratori e le aziende 
  • Nuovi Modelli organizzativi e gestionali: arricchimento e ampliamento delle mansioni e dell'organizzazione 
  • Nuove Professionalità e competenze: aumento di responsabilità, decision making e attività continue di sviluppo
  • Nuove Strutture sociali

Tra i servizi di digitalizzazione più richiesti:

  • Industria Internet of Things: IoT, 60% (+10% rispetto al 2017)
  • Industrial Analytics: nuove tecniche e strumenti tecnologici, 17% (+30%)
  • Cloud Manufacturing: ad esempio software di supporto alla produzione, 8% (+35%)
  • Advanced HMI: interfaccia uomo-macchina, 1% (+50%)
  • Advanced automation: macchine e robot, automazione, 5% (+10%)
  • Additive Manufactoring: unione di materiali per fabbricare oggetti da modelli 3D computerizzati, 2% (nuovo)
  • Servizi di consulenza e formazione, 7% (+10%)

Dove investiranno le imprese?

Nei prossimi 2 anni si prevedono investimenti: 
- Industrial IoT 48%
- Big Data e Analytics 39%
- Advanced Automation 33% 

Tra i 3 e i 5 anni:
- Advanced Automation 32%
- Cloud Computing & Manufactoring 28%
- Additive Manufactoring 24%

Le skills per l’industria 4.0

Sono oltre 100 le skills (competenze) per l’industria 4.0 riferite a 5 aree aziendali:

  1. Operations: miglioramento dei processi, pianificazione e coordinamento, gestione di risorse smart, tecnologie migliorative e di processo, analisi dei dai, modellazione e simulazione.

  2. Supply Chain: innovazione e business, gestione smart, computer science e data analytics, utilizzo di piattaforme Software.

  3. Product-Service development: innovazione di prodotto-processo, progettazione smart, utilizzo di strumenti digitali e virtuali, ingegneria del servizio.

  4. Data Science: Data Architecture, Data management, computer science, Data analysis, visualization, conoscenze di dominio.

  5. IT-OT Integration: Allineamento iT-OT e business, architetture e piattaforme, modellazione, embedded computing-comunicazione, device, cybersecurity.

I prodotti del futuro

I prodotti stanno già cambiando: prodotti sempre più "verdi", ecosostenibili, che consumano meno; prodotti personalizzati, consegnati in tempi più brevi; prodotti intelligenti e connessi.

Il Piano Nazionale Industria 4.0

Il Governo italiano ha presentato il Piano Nazionale Industria 4.0 alla fine del 2016.
Due sono le chiavi del piano: investimenti innovativi, per rinnovare il parco tecnologico, e sviluppo delle competenze per aggiornare il capitale umano.


Un'opportunità reale

L'Obiettivo, in tutta l’Europa, è diffondere, completare, promuovere e integrare gli scenari di industria 4.0 in una rete internazionale, facilitando così la digitalizzazione delle PMI. Ancora una volta, l’Industria 4.0 rappresenta un’opportunità reale e le aziende devono saperla cogliere per poter apprezzare benefici concreti e continui nel tempo.

Fonte: Ricerca 2018 dell’Osservatorio Industria 4.0 della School of Management del Politecnico di Milano – www.osservatori.net

leggi anche
 Quotation Tool: crea belle proposte di vendita
Marketing  
Crea belle proposte di vendita con il nostro Quotation Tool: un sistema di gestione offerte per creare preventivi e ottenere una presentazione finale in PDF accattivante. Crea preventivi completi, belli e professionali, totalmente integrabili.
La rivoluzione dell’Industria 4.0
Marketing  
L'Industria 4.0 tra digitalizzazione, Internet of Things, tecnologie digitali, smart manufactoring, smart factory, PMI. Tutte le novità e le opportunità per le aziende di oggi.
 Come cogliere le opportunità del mercato digitale? Consigli, strumenti, strategie per professionisti e aziende
Marketing  
Consigli, strumenti, strategie per professionisti e aziende per cogliere tutte le opportunità del mercato digitale e avere successo nel proprio business.
Sentiment Analysis: cosa pensano di te i tuoi clienti?
Marketing  
Qual è l’opinione dei tuoi clienti sul tuo brand? Scoprilo attraverso l'analisi del sentiment, salva la tua brand reputation e ottimizza il tuo business.
Handmade with love
Cosmobile.comSviluppo e gestione dati Iprov.comGrafica, design e comunicazione