Presto Android 5

Circolano sul web voci secondo cui Android 5, nome in codice Jelly Bean, sarebbe pronto entro la fine terzo trimestre 2012.
Ciò che stupisce è però che Android 4, Ice Cream Sandwitch, non decolla. Rilasciato ormai da cinque mesi (era il lontano ottobre 2011) il sistema operativo di Google stenta ad affermarsi. Infatti il totale dei dispositivi con Ice Cream Sandwitch non supera il 5%.

Il primo problema è che i dispositivi in vendita già con l’ultima versione di Android installato sono pochi (e costosi). Si aggiunge poi il fatto che i vendor non sono per nulla interessati ad aggiornare il sistema operativo degli smartphones di fascia medio/bassa.

Tutte buone notizie per i (tanti) sostenitori della teoria della frammentazione di Android. Che poi a guardare bene, hanno anche ragione. Android 3 è stato un fallimento, e il motivo è semplice: chi si sarebbe mai sognato nel terzo millennio che smartphone e tablet dovessero avere versioni diverse dello stesso sistema operativo?

L’errore di Google è stato piuttosto grossolano. Intanto la stragrande maggioranza di dispositivi Android montano la versione 2.3. Presto mantenere la compatibilità per le App con le nuove versioni del sistema operativo sarà sempre più difficile. Per questo Google dovrebbe fare qualcosa, con tempestività. Una buona soluzione sarebbe quella di proporre ai vendor (LG, Samsung, HTC, ecc.) la vendita degli aggiornamenti software.

 

29 Mar 2012
Seguici